1 EDIZIONE

Convention Nazionale "IO SUD"

fascia_verde

13-14 NOVEMBRE 2010

Il 1° Congresso provinciale di Io Sud si svolgerà nei giorni 13 e 14 novembre prossimi presso Lecce Fiere – Piazza Palio a Lecce.
Sono davvero tanti gli eventi previsti nel corso delle due giorni e gli spazi tematici minuziosamente allestiti in Piazza Palio. Non solo dibattiti. Nella grande area del Palafiere è stata allestita una mostra fotografica sul brigantaggio dal titolo: “Eroi o malfattori?. Si tratta di un percorso cronologico, che partendo dalla caduta dell’esercito Borbonico, introduce il visitatore nelle varie fasi del brigantaggio fino all’emigrazione del 1872. Attraverso 100 pannelli in PVC si scoprirà una versione più realistica del brigantaggio. Per i più piccoli previsto uno spazio bimbi, interamente dedicato a loro.
Così i piccoli visitatori potranno divertirsi giovando con la macchina delle bolle, potranno scoprire la bellezza delle combinazioni di colori con l’apposito angolo pittura e divertirsi imparando con i due angoli tematici: angolo gioco e angolo riciclaggio. Sempre in occasione del Congresso nel Centro di Piazza Palio, sarà predisposto un presidio delle professioni.
Si tratta di un’area dove saranno presenti esperti professionisti che forniranno consulenze agli utenti. E saranno davvero tantissimi gli stands presenti: strutture turistiche, associazioni, artigiani, servizi e tempo libero.
I più variegati prodotti; da quelli enogastronomici e alle nuove tecnologie, per esporre e far conoscere al pubblico le novità e le eccellenze del territorio.
Tutto questo naturalmente sarà il “felice contorno” degli eventi collaterali collegati al Congresso e ai dibattiti che si svolgeranno nell’area congressuale con ben 320 posti a sedere.
Le due serate del 13 e 14 novembre saranno allietate da momenti teatrali, musicali e di danza.
Bravi artisti intratterranno il pubblico con spazi pensati non solo per divertire, ma per ripercorre fasi storiche e culturali.
Con la perfomance teatrale “Voglio combattere ancora- attualità” di Filippo Tommaso Marinetti, si vuole mostrare come il Futurismo pose le basi, con le sue rivoluzionarie idee del crescere moderno che conserva intatte suggestioni culturali e creatività espressiva. E ancora con “Scene di incontri decisivi, tra i diversi testi poetici interpretati da Sandra Maggio, compare anche la lezione ai ragazzi del Liceo Palmieri del 1975 di Pasolini.
Infine sul palco di Piazza Palio si alterneranno voci nuove ed emergenti, gruppi musicali che ripercorrono le tradizioni musicali della nostra terra antiche e il jazz. Insomma per tutti i gusti a conclusione di una due giorni ricca di eventi e di dibattiti.

Prossimi eventi